Francoforte, 10 novembre 1894: «Di sera Brahms condusse con sé a cena Mühlfeld; l’artista era appena arrivato da Meiningen. Per la prima volta ascoltammo le nuove Sonate per clarinetto. Brahms sedette al pianoforte, mia nonna sedette alla sua destra per voltare le pagine. Dopo ogni movimento espresse il suo entusiasmo; allora Brahms chiese: «Avanti ancora?», e continuò a suonare annuendo felicemente. Erano presenti anche mia zia Marie Schumann, mia sorella Julie e il Prof. Stockhausen con la signora. Queste Sonate echeggiarono per la prima volta a Francoforte. Dopo la musica ci fu la cena. […]».

Nessun commento

You can be the first one to leave a comment.

Lascia una risposta

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>